Skip to main content

Briosa e fresca

Barbera d’Alba Sbilauta

  • Denominazione: DOC
  • Tipologia vitigno: Barbera
  • Zona di produzione: Sorì del Ricchino, Diano d’Alba 
  • Altitudine ed esposizione:  350 m s.l.m.; Sud/Ovest
  • Suolo: calcareo-argilloso con vene sabbiose

In Vigna

  • Sistema di allevamento: Guyot 
  • Concimi: letame e sovescio 
  • Gestione del terreno: zappature e sfalci sottofila 
  • Vendemmia: manuale in cassette da 20 kg; settembre
  • Resa per ettaro: 55 hl/ha

In Cantina

  • Fermentazione: in vasche di acciaio inox a temperatura controllata con macerazione sulle bucce per 12-14 giorni.
  • Affinamento: circa 8 mesi in vasche di acciaio inox.

Caratteristiche Organolettiche

  • Colore: rosso porpora brillante
  • Bouquet: frutti rossi, amarena e spezie
  • Gusto: vivace, fresca e succosa con una gradevole acidità: una Barbera ben equilibrata nella sua versione più tradizionale. In Piemonte, il termine sbilauta significa “altalena” sulla quale si oscilla alla ricerca di equilibrio.

Evoluzione e Abbinamenti

  • Evoluzione: si conserva ottimamente per 4-6 anni
  • Abbinamenti: affettati, minestre, primi piatti e formaggi morbidi poco stagionati.

Punteggi Raggiunti

89
IWSC
88
Decanter

Indirizzo

Rizieri Società Agricola Semplice

Via San Calocero, 7 - 12055

Diano d’Alba (CN) - Italia

P.IVA 03278170042

N. REA 277489

Elegant wines from a noble land.